Google CardBoard, la realtà virtuale a meno di 3€

image

Al recente Google I/O la società di Mountain View ha dato ai partecipanti dei modelli “economici” di Gear VR ,speciali occhiali perla realtà aumentata.
Il “modello” in questione e’ un semplice cartone con dei fori per gli occhi e una tasca per riporre il proprio smartphone.
Tramite l’app dedicata CardBoard,scaricabile gratuitamente dallo store, e’ possibile infatti emulare la realtà virtuale che avremmo potuto vedere solamente acquistando Gear VR.
Il prodotto naturalmente non e’ un progetto ufficiale Google ma e’ possibile comprare un piccolo “modellino”su  TinyDeal al prezzo irrisorio di 2,55€ !

Insomma,una bella trovata da parte di Big G per coloro che vorrebbero provare la realtà virtuale senza spendere un capitale.

Spazio insufficiente su Android: come ovviare all’errore

spazio_insufficiente_android

Per quanto un sistema operativo possa essere aggiornato non esisterà mai una versione perfetta, questo e’ infatti ciò che succede tutt’ora con Android.
Con tutti gli aggiornamenti fatti durante il corso degli anni,Google non e’ ancora riuscita a risolvere un errore che inaridisce migliaia di utenti del robottino verde ovvero il non poter installare le applicazioni pur avendo sufficiente spazio a disposizione

image

Xbox One accolta freddamente in Giappone

image

La terra del sol levante è sempre stata avanti per quel che riguarda il mondo videoludico vendendo milioni di copie di ogni genere di console.
Stavolta però per la casa di Redmond ci sono brutte notizie: infatti la nuova Xbox One ha venduto molto meno rispetto alle console concorrenti.
In primo piano abbiamo PS4 con le sue 322.000 unità vendute,preceduta subito dopo da Wii U con 308.000 unità e infine Xbox One con sole 23.562 unità ,una cifra nettamente più bassa rispetto alle console vendute negli anni passati.

Si è sempre saputo che il Giappone e’ sempre stato un paese ”patriottico” per quanto riguarda la vendita di console,supportando sempre l’acquisto di console prodotte da case nipponiche (Sony e Nintendo) ma questa volta per la casa di Redmond è proprio un colpo basso.

Milioni di utenti Android potrebbero passare ad iPhone 6

Survata,una società di ricerca, in un suo recente studio condotto ha fatto emergere un dato che potrebbe lasciare di stucco Google: il 5% degli utenti Android potrebbe passare ad iPhone 6 nei prossimi 6 mesi.
A prima vista il dato puo’ sembrare irrilevante in quanto 5% e’ una bassa percentuale ma se applicata ad una grande mole di persone come gli utenti Android i numeri diventano piu’ alti : la percentuale infatti riguarda 5 milioni di utenti !
Una  piccola percentuale ma un grande numero che potrebbe far paura a ”Big G”.

Tutto su FIFA 15:Date e novità importanti

fNoG6r8FIFA 15 è ormai alle porte e la sua uscita in europa è prevista per il 25 Settembre.Ma per tutti gli appossionati del gioco targato EA(Elettronic Arts) sarà possibile provarlo il 9 Settembre data di uscita della demo.Demo che naturalmente sara ancora una fase beta del gioco che solo circa due settimane dopo sarà disponibile nella versione completa dove il motore di gioco IGNITE ci darà un esperienza di gioco ancor più realistica sopratutto per nextgen.

Continua a leggere

Personalizza il tuo Smartphone con FaceQ

faceq_testata

Vi è mai capitato di sfogliare i vostri contatti sulla rubrica e vedere che è priva di immagini di contatto?Quante volte avete detto “ok ora aggiorno tutti i contatti con annesse foto” ma poi vi siete accorti che vi mancano gran parte delle foto necessarie? Tutto ciò può essere risolto con FaceQ.

FaceQ è un applicazione che permette di creare fantastiche avatar curate nel dettaglio;dall’acconciatura più semplice a quella più estrema con la possibilita di sceglierne il relativo colore.In oltre è possibile scegliere gli occhi (molti in stile manga) e gli abiti(con la fantastica opzione di poter scegliere la maglia della prorpia nazionale di calcio).Potrete personalizzare l’avatar come lo volete e successivamente salvare l’immagine nella galleria,andare nella rubrica e scegliere il contatto a cui avete fattol’avatar.screen480x480

L’app è gratis sia nel Play Store(scaricabile qui) che nell’App Store(scaricabile qui).

Voto 8/10
 

Mac OS X Yosemite parla Siciliano e Napoletano

mac-os-yosemite-siciliano-napoletano
A Ottobre Apple dovrebbe rilasciare al pubblico la nuova versione del suo sistema operativo Mac OS Yosemite di cui abbiamo già parlato abbondantemente.
Pare però che il nuovo OS di casa Apple abbia portato alcune novità inerenti alla lingua che hanno stupito non poco l’utenza italiana.Apple sembra infatti aver introdotto la lingua “napoletana” e la lingua “siciliana” in quanto quest’ultime sono riconosciute dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità.

Nel menù inerente alla lingua troveremo infatti,oltre alla grande quantità di lingue già presenti, le lingue sopracitate scritte,naturalmente,in dialetto e quindi “sicilianu” e “napoletanu“.
Chi ha già testato le lingue ha notato però che esse non sono ancora integrate perfettamente, starà ad Apple rilasciare aggiornamenti futuri che risolveranno questi problemi.

Trapela una foto di Moto X+1 , successore di Moto G

image

Motorola dovrebbe annunciare a  settembre il successore dell’ormai noto Moto G . Sul web è già trapelata un’immagine che dovrebbe ritrarre il nuovo dispositivo con un retro diverso dall’attuale modello: una fotocamera più grande seguita subito dopo dal logo Motorola, anch’esso ingrandito.

image

Scompaiono invece flash LED e speaker ,quest’ultimo sarà posto probabilmente nel lato inferiore del dispositivo.

Ricordiamo che l’immagine è un leak e di conseguenza non è nulla di ufficiale,lo scopriremo il 4 settembre , data in cui Motorola dovrebbe annunciare il nuovo smartphone.

Confronta prezzi Amazon con Pricenoia

pricenoia_amazon_confronta_i_prezzi
Quando ci accingiamo ad acquistare qualcosa cerchiamo sempre di risparmiare il più possibile, accontentandoci anche di un misero sconto.
Quando dobbiamo fare però quest’operazione manualmente possiamo perdere parecchio tempo e finire magari con l’acquistare la prima offerta che troviamo non sapendo che potevamo risparmiare X euro acquistando quel prodotto da un’altra parte.
Fortunatamente siamo nel secolo “2.0″ ed oggi abbiamo una soluzione a tutto(o quasi).
Cominciando ,ad esempio,dal più famoso motore di ricerca per lo shopping ovvero trovaprezzi.it che confronta svariati siti di e-commerce per fornirci il prezzo più(o relativamente) basso.
Oggi voglio parlarvi di un servizio quasi analogo che funziona solamente con Amazon,il suo nome è Pricenoia.
Continua a leggere

Apple rilascia un nuovo iMac più economico

nuovo_imac_economico
Il sito di Apple Store in queste ore è stato in manutenzione e come ogni volta quando il sito mostra questo messaggio c’è da aspettarsi qualche novità.
Infatti Apple ha appena inserito nella sua lista  un nuovo modello di iMac,sempre da 21,5″ ma più economico( o quasi ).
apple_imac_1.4ghzCome possiamo vedere dal’etichetta “Nuovo” il recente modello di iMac monta un processore dual-core da 1,4GHz,8GB di RAM un disco rigido da 500GB e una scheda grafica Intel HD graphics 5000 , tutto ad un prezzo di 1129€ contro i 1329€ del modello che fino a poche ore fa era il più economico. Continua a leggere